Intervista a Valerio Muscella | TRAME_Trasmissioni di Memoria

Foto Valerio Muscella www.valeriomuscella.com
Foto Valerio Muscella http://www.valeriomuscella.com

Nella fase di selezione degli artisti per il progetto TRAME è uscito il nome di Valerio Muscella, un fotografo dall’obiettivo molto sensibile, in grado di cogliere sfumature e istanti significativi all’interno di comunità e realtà eterogenee. Il suo percorso in questi mesi ha incrociato quello di Trame, in particolare quello della cucina e della pista del Bocciofilo Ville di Roma, e Sabato 13 giugno ci porta alla scoperta di una piccola comunità nella comunità, dei volti che hanno caratterizzato la sua conoscenza del territorio e della memoria collettiva. Una serie di ritratti e scatti di vita quotidiana daranno corpo a una mostra allestita all’interno del bocciofilo stesso.

Il tuo strumento è lo fotografia. Quali momenti hai voluto immortalare per il progetto Trame?

VM: Ho scelto di seguire due percorsi fotografici: quello del ritratto ambientato posato e quello del racconto in stile documentaristico. Ho utilizzato il ritratto per entrare in relazione con le persone in maniera attiva e partecipata, chiedendo loro di posare nel campo da bocce e utilizzando una visione grandangolare frontale dando forza al punto di fuga dietro il soggetto. Ho voluto questo effetto straniante che costringe l’occhio in una sola direzione, perché il bocciofilo di San Basilio è spesso presentato come un posto talmente chiuso da sembrare inaccessibile, fuori dal mondo. Ad ogni ritratto frontale ho scelto di accostare una foto del soggetto durante il lancio di una boccia, per gioco, in modo tale da restituire la peculiarità di ogni giocatore e dando uno spessore al movimento. L’altro percorso fotografico è quello del racconto della vita quotidiana delle persone che attraversano il bocciofilo con l’intento di sottolinearne gli aspetti relazionali di quella che può essere considerata una piccola comunità nella comunità di San Basilio.

Quali difficoltà hai avuto a relazionarti con il contesto e l’età?

VM: Non ho avuto particolari difficoltà a relazionarmi con le persone che frequentano il bocciofilo.

Foto di Valerio Muscella www.valeriomuscella.com
Foto di Valerio Muscella http://www.valeriomuscella.com

Nello specifico tu hai lavorato con gli anziani del Bocciofilo che avevi avuto occasione di incontrare durante il progetto SanBa del quale sei stato fotografo ufficiale. Pensi che questa tipologia di progetti possa portare cambiamento reale nelle periferie?

VM: Sono i territori a produrre i cambiamenti di cui hanno bisogno e se i progetti sono veramente partecipati e dal basso i cambiamenti auspicati saranno sempre in linea con le esigenze dei territori. Quindi la risposta è si.

Ti sei già occupato di progetti sociali come il recente web documentario “4Stelle Hotel”. In quale modo hai utilizzato la fotografia? 

VM: Ho utilizzato la fotografia nello stesso modo in cui la sto utilizzando ora nel progetto Trame: come strumento di esplorazione, di conoscenza, di gioco e di racconto.

Valerio Muscella, Fotografo

Bocciofilìa
una mostra di Valerio Muscella e il Bocciofilo Ville di Roma
Sabato 13 giugno dalle 17.30 al Bocciofilo Ville di Roma in via Recanati 44, San Basilio, Roma.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...